Matteo Germano

Matteo Germano

Matteo Germano

Matteo Germano è attualmente Global Head of Multi-Asset Investments di Amundi e CIO di Amundi SGR. 

Matteo è attivo nell’industria degli investimenti dal 1996 ed ha iniziato la propria carriera in Eurispes e Furman Selz. In seguito è entrato in UniCredit, occupando diverse posizioni nell'attività di ricerca. In Pioneer, ha diretto i team di Global Research prima di passare al Multi-Asset. Matteo è membro del Comitato Globale di Investimenti e di vari board di supervisory (Italia, Germania, Austria).

Dopo aver conseguito la laurea in economia presso l’Università di Genova, ha conseguito un master in Finanza presso l’Università di Londra.

A proposito di Amundi

A proposito di Amundi

Primo asset manager europeo fra i primi 10 operatori a livello mondiale[1], Amundi propone ai suoi 100 milioni di clienti - privati, istituzionali e corporate - una gamma completa di soluzioni di risparmio e di investimento in gestione attiva e passiva, in asset tradizionali o reali.

Grazie alle sei piattaforme di gestione internazionali[2], alle capacità di ricerca finanziaria ed extra-finanziaria ed all’impegno di lunga data nell’investimento responsabile, Amundi è un nome di riferimento nel settore dell’asset management.

I clienti di Amundi possono contare sulle competenze e sulla consulenza di 4.500 professionisti in circa 40 paesi. Società fondata nel 2010 e quotata in Borsa alla fine del 2015, Amundi gestisce oggi AUM per 1.500 miliardi di euro[3].

Footnotes

 

  1. ^ Fonte: IPE “Top 400 asset managers” pubblicato a giugno 2019, sulla base delle masse in gestione al 31/12/2018
  2. ^ Boston, Dublino, Londra, Milano, Parigi e Tokyo
  3. ^ Dati Amundi al 31/03/2020

Una domanda specifica? Una curiosità? Contattaci!

Siti web amundi