Amundi amplia la propria gamma SRI con una nuova classe azionaria USA quotata in Borsa Italiana

Amundi amplia la propria gamma SRI con una nuova classe azionaria USA quotata in Borsa Italiana

Milano, Italia, 08/07/20,  da Amundi

Amundi annuncia l'ampliamento della propria gamma di ETF SRI (investimenti socialmente responsabili) con la quotazione in Borsa Italiana dell’AMUNDI INDEX MSCI USA SRI UCITS ETF DR - HEDGED EUR (C). 

 

Milano, 23 giugno 2020 – Amundi annuncia l'ampliamento della propria gamma di ETF SRI (investimenti socialmente responsabili) con la quotazione in Borsa Italiana dell’AMUNDI INDEX MSCI USA SRI UCITS ETF DR - HEDGED EUR (C). Con spese correnti[1] solo dello 0,20%, si tratta della classe di ETF Hedged (coperto) EUR più competitiva nel mercato europeo che replica l'indice MSCI USA SRI[2].

Gli investitori sono sempre più attenti agli aspetti ESG nelle loro decisioni di allocazione del portafoglio e c’è un crescente interesse per le soluzioni di investimento responsabili “pronte all’uso”, che riducono anche il livello di tracking error.

In tale contesto, l'AMUNDI INDEX MSCI USA SRI UCITS ETF DR - HEDGED EUR offre agli investitori in euro una soluzione di investimento altamente sostenibile nell’universo azionario statunitense. Basato su una rigorosa metodologia SRI, questo ETF combina un approccio best in class con uno screening negativo sistematico.

Questo lancio amplia la gamma SRI di Amundi ETF disponibile in Borsa Italiana, che include già quattro ETF azionari esposti agli indici MSCI Emerging Markets SRI, MSCI Europe SRI, MSCI USA SRI e MSCI World SRI e tre ETF a reddito fisso che replicano indici SRI su corporate bond Euro e USA.

Vincenzo Sagone, Head of Amundi ETF, Indexing and Smart Beta Sales per l’Italia, ha dichiarato: “Questa nuova quotazione dimostra il nostro impegno nel soddisfare la crescente domanda degli investitori di soluzioni passive ESG, a prezzi competitivi. Fornisce agli investitori in euro uno strumento semplice e trasparente per ottenere l'esposizione al mercato azionario statunitense nella forma più rigorosa di selezione ESG”.

Footnotes

 

  1. ^ [1] Spese correnti annuali, tasse incluse. Per i fondi Amundi ETF, le spese correnti, come riportato nel KIID, corrispondono al Total Expense Ratio. Le spese correnti rappresentano le commissioni addebitate al fondo su base annuale. Qualora il fondo non abbia ancora chiuso il primo bilancio annuale, le spese correnti vengono stimate. In caso di negoziazione di ETF potrebbero essere addebitati costi di transazione e commissioni
  2. ^ [2] Fonte: Amundi ETF alla data di lancio
File allegato
download.success
Unfortunately, it seems that we had a small technical problem. Can you try your luck again?
A proposito di Amundi

A proposito di Amundi

Primo asset manager europeo fra i primi 10 operatori a livello mondiale[1], Amundi propone ai suoi 100 milioni di clienti - privati, istituzionali e corporate - una gamma completa di soluzioni di risparmio e di investimento in gestione attiva e passiva, in asset tradizionali o reali.

Grazie alle sei piattaforme di gestione internazionali[2], alle capacità di ricerca finanziaria ed extra-finanziaria ed all’impegno di lunga data nell’investimento responsabile, Amundi è un nome di riferimento nel settore dell’asset management.

I clienti di Amundi possono contare sulle competenze e sulla consulenza di 4.500 professionisti in circa 40 paesi. Società fondata nel 2010 e quotata in Borsa alla fine del 2015, Amundi gestisce oggi AUM per 1.500 miliardi di euro[3].

Footnotes

 

  1. ^ Fonte: IPE “Top 400 asset managers” pubblicato a giugno 2019, sulla base delle masse in gestione al 31/12/2018
  2. ^ Boston, Dublino, Londra, Milano, Parigi e Tokyo
  3. ^ Dati Amundi al 31/03/2020

Una domanda specifica? Una curiosità? Contattaci!

Siti web amundi