Amundi istituisce il desk Equity Capital Markets

Amundi istituisce il desk Equity Capital Markets

Milano, Italia,

Il desk ECM di nuova costituzione mira a rafforzare i legami con i team degli istituti bancari che seguono i mercati dei capitali e ha l’obiettivo di offrire agli investitori

le migliori opportunità di investimento azionario in Europa

Milano, 29 marzo 2022 – Amundi, primo asset manager europeo fra i primi 10 operatori a livello mondiale[1], annuncia la creazione del suo primo desk ECM (Equity Capital Markets), con l'obiettivo di fornire agli investitori un accesso privilegiato alle operazioni che si stanno presentando nel mercato dei capitali azionari in Europa, dal momento che nei prossimi anni le aziende europee ricorreranno sempre di più ai mercati azionari per finanziarsi.

Sotto la guida di Luc Mouzon e facendo leva sui team estesi di ricerca azionaria e sulla forza delle diverse piattaforme di investimento di Amundi, il più grande asset manager europeo[2], il desk ECM fungerà da intermediario tra le banche che operano nei mercati dei capitali e i team di gestione di portafoglio di Amundi. Il desk di nuova costituzione avrà lo scopo di supportare le banche nel valutare l'interesse degli investitori per le nuove emissioni azionarie, incluse in particolare le IPO, nonché le accelerated bookbuild[3]  e il collocamento di azioni istituzionali, per consentire ai clienti di partecipare alle migliori opportunità di investimento azionario in Europa.

L’istituzione di un desk ECM consentirà ad Amundi di decidere quale ruolo svolgere in ogni prossima operazione di IPO o emissione azionaria e potenzialmente di aumentare le sue possibilità di successo, dato che associare al processo il nome di un investitore riconosciuto e stimato aumenta in genere la fiducia nell'offerta. Grazie al suo peso nel settore degli investimenti in Europa, alla profondità delle sue competenze e alle dimensioni dei suoi team di investimento e di gestione di portafoglio, riteniamo che Amundi sia nella posizione ideale per fornire questo servizio e contribuire così a rafforzare l'attrattiva dell'Europa come mercato chiave per le IPO e i collocamenti azionari.

Vincent Mortier, Chief Investment Officer di Amundi, ha dichiarato: "Siamo entusiasti di lanciare il nuovo desk Equity Capital Market che fornirà preziose informazioni alle piattaforme di investimento di Amundi e potenzierà le nostre capacità di investimento azionario. Nell'attuale contesto di mercato è fondamentale essere in grado di offrire ai nostri clienti l'accesso alle opportunità di investimento più dinamiche d'Europa. Sono convinto che il desk ECM di Amundi diventerà un partner di riferimento per le aziende europee nel loro processo di IPO e contribuirà inoltre a rafforzare l'attrattiva dell'Europa come centro finanziario”.

Footnotes

 

  1. ^ [1], 2 Fonte: IPE “Top 500 Asset Managers” pubblicato a giugno 2021, sulla base delle masse in gestione al 31/12/2020
  2. ^ undefined
  3. ^ [3] Procedura con cui vengono cedute ad investitori istituzionali quote societarie particolarmente rilevanti. Fonte Borsa Italiana: https://www.borsaitaliana.it/notizie/sotto-la-lente/accelerated-bookbuild-157.htm

Il presente documento è rivolto esclusivamente ai giornalisti e agli operatori qualificati dei media per finalità editoriali indipendenti.

Il presente documento ha finalità informative e non è diretto a investitori né alle “US Person” così come definite nel U.S. «Regulation S» della Securities and Exchange Commission.  Esso non costituisce in alcun modo, né deve essere inteso come, una raccomandazione di investimento, un’offerta di acquisto o vendita di strumenti finanziari, una proposta contrattuale o un documento promozionale e pertanto ne è vietata qualsiasi diffusione al pubblico. Il presente documento non può essere utilizzato per lo svolgimento di attività pubblicitaria. Eventuali dati riferiti a performance passate non sono un indicatore attendibile di performance attuali o future.  Il presente documento non può essere riprodotto, distribuito a terzi o pubblicato, in tutto o in parte, senza la preventiva autorizzazione di Amundi. Si declina qualsiasi responsabilità in caso di qualsivoglia perdita, diretta o indiretta, derivante dall’affidamento alle opinioni o dall’uso delle informazioni ivi contenute.  Investire comporta dei rischi. Leggere la documentazione relativa allo strumento o prodotto finanziario oggetto dell'operazione, la cui sussistenza è disposta dalla applicabile normativa di legge e regolamentare tempo per tempo vigente.

Le informazioni contenute nel presente documento sono ritenute accurate alla data della sua redazione e possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. Questo materiale si basa su fonti che Amundi considera affidabili al momento della redazione.

Qualunque riproduzione, totale o parziale, del presente documento richiede la preventiva autorizzazione scritta di Amundi.

File allegato
download.success
Unfortunately, it seems that we had a small technical problem. Can you try your luck again?
A proposito di Amundi

A proposito di Amundi

Primo asset manager europeo fra i primi 10 operatori a livello mondiale[1], Amundi propone ai suoi 100 milioni di clienti - privati, istituzionali e corporate - una gamma completa di soluzioni di risparmio e di investimento in gestione attiva e passiva, in asset tradizionali o reali.

Grazie alle sei piattaforme di gestione internazionali[2], alle capacità di ricerca finanziaria ed extra-finanziaria ed all’impegno di lunga data nell’investimento responsabile, Amundi è un nome di riferimento nel settore dell’asset management.

I clienti di Amundi possono contare sulle competenze e sulla consulenza di 5.300 professionisti[3] in oltre 35 paesi. Controllata del gruppo Crédit Agricole, Amundi è quotata in Borsa e gestisce oggi AUM per oltre 2.000 miliardi di euro[4].

Amundi, un partner di fiducia che lavora ogni giorno nell’interesse dei suoi clienti e della società

www.amundi.com    

Footnotes

 

  1. ^ [1] Fonte: IPE “Top 500 Asset Managers” pubblicato a giugno 2021, sulla base delle masse in gestione al 31/12/2020
  2. ^ [2] Boston, Dublino, Londra, Milano, Parigi e Tokyo
  3. ^ [3] Organico interno consolidato Amundi e Lyxor al 01/01/2022
  4. ^ [4] Dati Amundi, compreso Lyxor, al 31/12/2021

Una domanda specifica? Una curiosità? Contattaci!

Siti web amundi