Amundi RE Italia SGR annuncia il perfezionamento di una operazione immobiliare per il fondo Nexus 1

Amundi RE Italia SGR annuncia il perfezionamento di una operazione immobiliare per il fondo Nexus 1

Milano, Italia,

Conclusa un’acquisizione immobiliare in Via Dante a Milano

Milano, 23 luglio 2020 - Amundi Real Estate Italia SGR annuncia di aver acquistato un immobile sito in Via Dante 16 a Milano per il fondo Nexus 1, completando così il quindicesimo investimento dalla costituzione del fondo.

L’immobile, ad uso uffici e retail, è ubicato nel centro storico di Milano a pochi passi dal Duomo e dal Castello Sforzesco, nell’isola pedonale che collega Piazza San Babila a Piazza Cairoli includendo Piazza del Duomo e la prestigiosa galleria Vittorio Emanuele II.

L’edificio si sviluppa su sei piani e uno interrato, per un’area totale di circa 6.500 metri quadrati, ed è locato ad una pluralità di conduttori di primario standing.

Costruito alla fine dell’800 dall’architetto Antonio Tagliaferri con uno stile eclettico neorinascimentale, lo stabile è stato integralmente ristrutturato nel 2018.

“Grazie a questa acquisizione il portafoglio immobiliare del fondo Nexus 1 raggiunge i 730 milioni di euro. Confermando una leva del 35%, nell’arco dei prossimi 12 mesi, puntiamo a superare la soglia del miliardo. La SGR ha attualmente allo studio la riapertura del fondo a nuove sottoscrizioni, nel corso del mese di settembre” commenta Giovanni di Corato, Amministratore Delegato di Amundi Real Estate Italia SGR. “Questo investimento conferma la nostra strategia mirata a prodotti Core, ben localizzati e capaci di generare costanti flussi di cash-flow in uno scenario dove trovare una redditività soddisfacente su asset class a basso rischio è sempre più complesso”.

La transazione si è conclusa a fronte di un corrispettivo pari a € 103,5 milioni ed è stata interamente finanziata con l’equity disponibile.

Nexus 1 è un fondo comune di investimento immobiliare di diritto italiano riservato a investitori professionali, tra cui Crédit Agricole Vita S.p.A., la compagnia assicurativa vita del Gruppo Crédit Agricole, operante nel mercato italiano dal 1995, che ha investito nel fondo a partire dal lancio.

Nexus 1 rappresenta una soluzione d’investimento core ideale per investitori professionali interessati al mercato italiano con un portafoglio composto attualmente da 15 pregiati immobili, esposto solo sulle piazze più liquide e capace di produrre un rendimento immediato lordo del 5,6% grazie a redditi locativi generati da una platea di conduttori ampiamente diversificata e di elevata qualità.

Amundi RE Italia SGR S.p.A., è la società di gestione del risparmio del gruppo Amundi specializzata in Italia in fondi immobiliari.

È attiva nella promozione e gestione di tutte le tipologie di fondi chiusi immobiliari e nella prestazione di servizi di consulenza, relativi agli investimenti immobiliari, ad investitori qualificati. Le competenze della società sono prevalentemente rivolte alla gestione attiva di portafogli di beni immobili non residenziali. La società vanta infatti una consolidata esperienza nell'acquisizione e valorizzazione di complessi ad uso ufficio oltre che di edifici commerciali, turistici e industriali.

Amundi RE Italia SGR S.p.A. gestisce quattro fondi chiusi immobiliari: Amundi RE Italia, specializzato sul mercato domestico, Amundi RE Europa, focalizzato sul mercato europeo, entrambi quotati, Nexus 1 e Nexus 2, fondi comuni di investimento immobiliare di diritto italiano riservati ad investitori professionali.

Amundi RE Italia SGR Spa è partecipata al 70% da Amundi Immobilier e al 30% da Amundi Asset Management.

Amundi Immobilier, attiva in Francia, Marocco, Lussemburgo e Italia attraverso la partecipazione nella SGR, è la società di gestione del gruppo specializzata nello sviluppo, strutturazione e gestione di fondi immobiliari e beneficia della radicata presenza in Europa e nel mondo del gruppo Amundi.

Il presente documento è rivolto esclusivamente ai giornalisti e agli operatori qualificati dei media.

Il fondo comune di investimento alternativo immobiliare di tipo chiuso riservato ad investitori professionali, denominato “Nexus 1” (di seguito “Fondo”) è gestito da Amundi Real Estate Italia SGR S.p.A., con sede in via Cernaia 8/10, Milano.

Il Fondo non offre una garanzia di rendimento positivo o di restituzione del capitale iniziale. Le informazioni contenute nel presente documento non costituiscono né possono essere considerate offerta al pubblico di strumenti finanziari o una raccomandazione riguardante strumenti finanziari. Il presente documento non può altresì essere utilizzato per lo svolgimento di attività pubblicitaria. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri e non vi è garanzia di ottenere uguali rendimenti per il futuro. Le informazioni contenute nel presente documento sono ritenute accurate alla data della sua redazione. Si raccomanda la lettura dei documenti contabili più recenti per maggiori informazioni sulla politica di investimento concretamente posta in essere. Il presente documento non può essere riprodotto, distribuito a terzi o pubblicato, in tutto o in parte, senza la preventiva autorizzazione scritta della società di gestione.

Il presente documento non è diretto a investitori al dettaglio né alle “US Person” così come definite nel U.S. «Regulation S» della Securities and Exchange Commission.

File allegato
download.success
Unfortunately, it seems that we had a small technical problem. Can you try your luck again?
A proposito di Amundi

A proposito di Amundi

Primo asset manager europeo fra i primi 10 operatori a livello mondiale[1], Amundi propone ai suoi 100 milioni di clienti - privati, istituzionali e corporate - una gamma completa di soluzioni di risparmio e di investimento in gestione attiva e passiva, in asset tradizionali o reali.

Grazie alle sei piattaforme di gestione internazionali[2], alle capacità di ricerca finanziaria ed extra-finanziaria ed all’impegno di lunga data nell’investimento responsabile, Amundi è un nome di riferimento nel settore dell’asset management.

I clienti di Amundi possono contare sulle competenze e sulla consulenza di 4.500 professionisti in circa 40 paesi. Società fondata nel 2010 e quotata in Borsa alla fine del 2015, Amundi gestisce oggi AUM per oltre 1.650 miliardi di euro[3].

Footnotes

 

  1. ^ Fonte: IPE “Top 500 asset managers” pubblicato a giugno 2020, sulla base delle masse in gestione al 31/12/2019
  2. ^ Boston, Dublino, Londra, Milano, Parigi e Tokyo
  3. ^ Dati Amundi al 30/09/2020

Una domanda specifica? Una curiosità? Contattaci!

Siti web amundi